I Fondi Paritetici Interprofessionali fino ad oggi costituiti e autorizzati sono:

Fondartigianato - Fondo per la formazione continua nelle imprese artigiane.

Fon.Coop - Fondo per la formazione continua nelle imprese cooperative.

Fondimpresa - Fondo per la formazione continua.

Fondo Dirigenti PMI  - Fondo per la formazione professionale continua dei dirigenti delle piccole e medie imprese industriali.

FAPI - Fondo per la formazione continua per le piccole e medie imprese.

FONDIR - Fondo per la formazione continua dei dirigenti del terziario.

FOR.TE.  -Fondo per la formazione continua del terziario.

Fondirigenti - Fondirigenti Giuseppe Taliercio (Fondazione per la formazione alla dirigenza nelle imprese industriali).

FON.TER  - Fondo per la formazione continua dei lavoratori dipendenti nelle imprese del settore terziario: comparti turismo e distribuzione servizi.

Fondoprofessioni  - Fondo per la formazione continua negli Studi Professionali.

Fond. E.R.  - Fondo per la formazione continua degli Enti Religiosi.

Fon.Ar.Com. - Fondo per la formazione continua nei comparti del terziario, dell'artigianato e delle piccole e medie imprese.

For.Agri - Fondo di settore per la formazione professionale continua in agricoltura.

Fondo Banche Assicurazioni - Fondo per la formazione continua nei settori del credito e delle assicurazioni.

Formazienda - Fondo per la formazione continua nel comparto del commercio, del turismo, dei servizi, delle professioni e delle piccole e medie imprese.

Fonditalia - Fondo per la formazione continua nei settori economici dell'industria e piccole e medie imprese.

Fondo Formazione Servizi pubblici industriali - Fondo per i servizi pubblici.

FondoLavoro - Fondo per la formazione continua delle Micro, Piccole, Medie e Grandi Imprese.

Fondo Conoscenza - Fondo per la formazione continua dei dirigenti dei quadri, dei ricercatori e dei dipendenti delle imprese del comparto commercio/turismo/servizi della piccola e media impresa.

 

Cosa Sono i Fondi Paritetici Interprofessionali?

Tutte le aziende hanno a disposizione la possibilità di formare - in modo completamente gratuito - i propri dipendenti.

Numerose aziende svolgono formazione gratuita con docenti specializzati da diversi anni, ottenendo un costante miglioramento della qualità, competenza e preparazione del proprio personale.

Tutti i mesi, con il pagamento dei contributi obbligatori, le aziende versano una quota - corrispondente allo 0,30% della retribuzione dei lavoratori - all'INPS come "contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria". 

Da alcuni anni, è possibile per le aziende scegliere a chi destinare lo "0,30%", se all'INPS (senza alcun ritorno) oppure ai Fondi Paritetici Interprofessionali. 

Sempre più aziende, scelgono di non sprecare il proprio 0,30% e di destinarlo ad un Fondo Paritetico Interprofessionale per poter usufruire di Formazione finanziata.

I Fondi Paritetici Interprofessionali (Legge 388/2000) sono organismi di natura associativa promossi dalle organizzazioni sindacali e finalizzati alla promozione di attività di formazione rivolte ai lavoratori occupati. Sono autorizzati a raccogliere lo 0,30% versato all’INPS e a ridistribuirlo tra i loro iscritti.

Destinando lo 0,30% a un Fondo Paritetico Interprofessionale, l’azienda avrà la garanzia che quanto versato - per obbligo (Legge 845/1978) - le possa rientrare in azioni formative volte a qualificare - in piena sintonia con le proprie strategie aziendali - i lavoratori dipendenti.

L’adesione a un fondo non comporta alcun costo ulteriore per le imprese e - in qualsiasi momento - è possibile cambiare Fondo o rinunciare all'adesione.


Quali sono i vantaggi?

L’adesione è libera e gratuita. Aderire a un Fondo Paritetico Interprofessionale comporta numerosi vantaggi, tra cui:

accrescere la competitività dell’impresa;

ridurre i costi aziendali sostenuti per la formazione;

partecipare attivamente a iniziative formative adeguate ai bisogni e alla realtà dimensionale dell’impresa;

soddisfare le proprie esigenze formative;

consolidare la capacità dell’azienda di trovare nuovi sbocchi nel mercato, grazie all’aumento di know-how conseguente alla valorizzazione professionale dei dipendenti.

 

Come beneficiare di questa opportunità nel modo più semplice ed efficace?

Il modo più semplice è quello di affidare tutta l'attività a un service esterno che gestisca sia la procedura di finanziamento sia l'erogazione dei percorsi formativi.

GED SRL  offre, alle imprese interessate, la propria competenza in materia di Fondi Interprofessionali, sostenendo le imprese in tutte le fasi, dall'inizio (scelta del Fondo Interprofessionale più appropriato alle esigenze dell'azienda e relativa adesione) alla fine del processo (chiusura, rendicontazione e certificazione del percorso formativo realizzato).

GED SRL dispone di un catalogo formativo  ed è in grado di offrire una copertura dei fabbisogni formativi di una azienda.

Siamo sempre a disposizione dei nostri Clienti per progettare e realizzare percorsi formativi specifici per ciascuna realtà, oltre che interventi di coaching di gruppo e individuale.

GED SRL può operare con successo su tutti i principali Fondi Interprofessionali.

 

Qual è il metodo di lavoro di GED SRL?

Il nostro metodo è il risultato dell'integrazione di un'ampia offerta formativa e di una consolidata esperienza nella gestione dei finanziamenti.

Dopo un primo contatto sarà nostra cura organizzare un primo incontro all'interno del quale presentare, più nel dettaglio, le opportunità offerte dai Fondi Paritetici Interprofessionali.

Successivamente, inviteremo l'azienda a compilare un solo questionario anagrafico per consentirci di effettuare un primo screening e identificare il Fondo Paritetico Interprofessionale più appropriato alle esigenze e specificità dell'azienda.

Seguirà una analisi dei fabbisogni formativi dell'azienda.

L'azienda verrà poi inserita all'interno del nostro database e sarà informata puntualmente delle iniziative e opportunità offerte dai Fondi Paritetici Interprofessionali, con la garanzia di non lasciarsi più sfuggire nessuna - piccola o grande - opportunità di formazione gratuita.

I Fondi Paritetici Interprofessionali pubblicano periodicamente (o per l’intero anno) delle comunicazioni (Avvisi Pubblici, Bandi, ecc.) con cui invitano le imprese, singole o associate, a presentare i propri Piani Formativi.

È nostra cura fornire assistenza continua alle imprese durante le fasi di presentazione, gestione, monitoraggio e rendicontazione dei Piani Formativi.

Sull'opportunità più appropriata, insieme all’impresa, sarà sviluppato il piano formativo e un team di esperti di GED SRL si occuperà della stesura e presentazione del progetto e della domanda di finanziamento.

Tutte queste fasi non avranno nessun onere aggiuntivo per le aziende. 

Una volta approvato il progetto presentato, GED SRL si occuperà di tutto: erogare i corsi formativi scelti dall'azienda e gestire gli aspetti burocratici della richiesta di finanziamento, sollevando l'azienda da qualsiasi onere burocratico e gestionale.

 

Qual è il valore aggiunto che GED SRL può offrire?

Vaglieremo agli aspetti burocratici: istruzione della pratica, presentazione della domanda, definizione del progetto, gestione del finanziamento e rendicontazione del finanziamento ricevuto.

Assisteremo l'impresa a scegliere solo le opportunità migliori e più coerenti con i propri fabbisogni e con le proprie specifiche necessità.

Grazie alla nostra capacità di progettare interventi appropriati e coerenti con le politiche dei diversi Fondi Paritetici Interprofessionali, aumentiamo le probabilità dell'azienda di vedere approvate le richieste di finanziamento.

Consentiamo di programmare e sviluppare un uso intelligente dello 0.30% versato.

Disponiamo - oltre che di formazione tin aula - anche di percorsi di formazione in modalità e-learning, interventi di coaching (individuali e di gruppo), formazione on the job, formazione e supporto on-line.

 

Qual è il primo passo per poter iniziare?

Chiamare subito il nostro numero +39.02.3952.0917 - attivo dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 18:00 – e prenotare un primo colloquio senza alcun impegno per valutare meglio questa straordinaria opportunità.

 

GED s.r.l., Corso Monforte 7, 20122 Milano Iscritta e registrata dal 2002, REA Milano nr. 1692298 Partita IVA: 03657450965 

Capitale sociale € 26.000 i.v.,

GED Formazione Aziendale®, IFDA Italian Fashion and Design Academy®, Accademia Stefano Anselmo®, Fashion Creative LAB® 

Ente Certificato UNI EN ISO 9001:2015 settore EA37, N° 210008 SGQ nr. 085°A

Ente Accreditato Regione Lombardia nr. 1218 

- Codice Etico

- Legge 231, Modello di Organizzazione e Controllo

- Certificazione ISO 9001 

- Informativa privacy

© 2021. All Rights Reserved.